Instagram: @_maria_mangiapane
Facebook: www.facebook.com/Mariamangiapanedesigner
Website: www.petitemonde.it

1.What’s your story? Where are you from?

I live in Sicily, a magnificent island of Southern Italy, where I currently work as a freelance designer and illustrator. I’ve always been a fanciful dreamer who when I was a child loved to create and to draw, so it was easy to understand how this had to be part of my life and my work. I’m a chronically messy and often I have my head in the clouds, but it’s there where I find my ideas.

Vivo in Sicilia, un’isola magnifica del sud Italia, dove lavoro attualmente come designer ed illustratrice freelance. Sono sempre stata una fantasiosa sognatrice che fin da piccola amava creare e disegnare così è stato facile capire come questo doveva far parte della mia vita e del mio lavoro. Sono una disordinata cronica e ho spesso la testa tra le nuvole, ma è lì che trovo tante idee.

Stampa

2.Tell us about your aesthetic.

I use simple and essential shapes and I love the little saturated colors because they trasmit me tranquility. My favorite subjects are colored female figures where I never draw eyes because I think that they would say too much about the character and her state of mind, I want that, who look the imagine, give them the right emotion. Sometimes I tried to draw them but I can’t help myself, I immediately delete them!

Utilizzo forme semplici ed essenziali e amo i colori poco saturi perchè mi trasmettono tranquillità. I miei soggetti preferiti sono figure femminili dai capelli colorati alle quali non disegno mai gli occhi perché ritengo che direbbero troppo sul personaggio e sul suo stato d’animo, voglio che sia chi guarda ad attribuir loro l’emozione giusta. Delle volte ho provato a disegnarli, ma è più forte di me, li cancello subito!

3. What’s your favourite medium and why?

The pencil will always be my first love, but I love working in digital with Adobe Illustrator and Photoshop. They give me the possibility to be quick, change my mind very easy and experiment with colors continuosly.

La matita rimarrà sempre il mio primo amore, ma amo lavorare in digitale con Adobe Illustrator e Photoshop. Mi permettono di esser veloce, cambiare idea facilmente e sperimentare continuamente con i colori.

4.What’s your artistic process like?

Often the best ideas burst in to my head like lightning in the most varied moments, other times, looking at photos and images that capture me for some strange reason. I start drawing on my notebook and as soon as it convinces me, I digitize everything and it is there that I enjoy combining colors. My imaginary world is very poetic, so I like to associate each illustration with my thought, which sometimes arise even before the image itself.

Spesso le idee migliori irrompono nella mia testa come fulmini nei momenti più svariati, altre volte osservando foto e immagini che mi catturano per qualche strano motivo. Inizio a disegnare con la matita sul mio taccuino e appena mi convince digitalizzo il tutto ed è lì che mi diverto a combinare i colori. Il mio mondo immaginario è molto poetico, così mi piace associare ad ogni illustrazione un mio pensiero, che alle volte nasce anche prima dell’immagine stessa.

5. Who and/or what inspire your work?

To inspire me a lot is, for sure, my island, in all its aspects. Sea, plants of all kinds and prickly pears always find a place in my illustrations, as well as the stars! To fascinate me a lot, lately, are the tropical scenes or those of distant lands like Africa and India. I love their colors.

Ad ispirarmi molto è di sicuro la mia isola, in tutte le sue sfaccettature. Mare, piante di ogni genere e fichi d’india trovano sempre un posto nelle mie illustrazioni, così come le stelle! Ad affascinarmi molto ultimamente sono poi gli scenari tropicali o quelli di terre lontane come l’Africa e l’India. Ne adoro i colori.

6. What role does art play in your life? How does it change the way you view the world?

I have always loved art and I could not imagine a life without it. I believe it is a key to discover other worlds and to make know one’s own without word. Art colors our life and makes it less boring.

Ho sempre amato l’arte e non potrei immaginare una vita senza. Credo sia una chiave per scoprire altri mondi e per far conoscere il proprio senza bisogno di parole. L’arte colora la nostra vita e la rende meno noiosa.

frida

7.Where did you study?

I would have liked to attend a high school of art, but for some reason, thanks to my parents, I decided to do the scientific high school. After years of bad grades in math in high school, I gradueted in design in Palermo, but I have never stopped to continue studying and learning new things. Math aside.

Mi sarebbe piaciuto frequentare un liceo d’arte, ma per qualche motivo, complici i miei genitori, decisi di fare il liceo scientifico. Dopo anni di brutti voti in matematica al liceo, ho preso la laurea in design a Palermo, ma non ho mai smesso di continuare a studiare e imparare cose nuove. Matematica a parte.

8.Where do you see yourself in five years?

To think about such a distant future makes me anxious! I don’t like to make long-term projects, what I hope is to grow as an artist because I still have a lot to learn and above all I hope to complete the projects that blend in my head.

Pensare a un futuro così lontano mi mette ansia! Non amo far progetti a lungo termine, ciò che spero è di crescere come artista perché ho ancora tanto da imparare e soprattutto spero di portare a termine i progetti che frullano nella mia testa.

9.What about in ten?

If anxiety and mental complexes haven’t killed me yet, I hope to travel a lot, maybe carrying around my world, to be affirmed and happy while continuing to do what I love.

Se l’ansia e i complessi mentali non mi avranno ancora uccisa, spero di aver viaggiato tanto, magari portando in giro il mio mondo, di essere affermata e felice continuando a fare ciò che amo.

10.What do you hope to achieve with your art?

I would like to convey positiveness. I like to think that people can somehow be reflected in my characters. When I make an illustration for someone I try to capture thoughts and emotions and enclose them in an image, where every detail has its own meaning. Being successful makes me happy and gives me the charge to keep doing so.

Vorrei trasmettere positività. Mi piace pensare che le persone possano in qualche modo rispecchiarsi nei miei personaggi. Quando realizzo un’illustrazione per qualcuno cerco di catturarne i pensieri e le emozioni e racchiuderle dentro un’immagine, dove ogni dettaglio ha un suo significato. Riuscirci mi rende molto felice e mi dà la carica per continuare a farlo.

Stampa

11.Now, tell us a little more about you as a person: what is your favorite food?

Very easy question! Pizza, of course! Give me a pizza for breakfast and it will be a happy day.

Domanda facilissima! Pizza, ovviamente! Datemi la pizza a colazione e sarà un giorno felice.

12.What is your favourite book?

I like reading a lot, but definitely if I think about my favorite book I think about Carlos Ruiz Zafon in “The shadow of the wind”. I really like his way to writing.

Mi piace molto leggere, ma decisamente se penso al mio libro preferito mi viene in mente “L’ombra del vento” di Carlos RuizZafon. Mi piace molto il suo modo di scrivere.

13. What’s your favourite genre of music?

The music inspires my work so much, but I don’t have an absolute favourite music. I listen to what I want based on the day and I can listen to different songs completely one after the other.

La musica ispira tanto il mio lavoro, ma non ho un genere preferito in assoluto. Ascolto ciò che mi va in base alla giornata e sono capace di ascoltare brani completamente diversi tra di loro uno di seguito all’altro.

14.What are your hobbies?

For sure, I’m not a big sport player and I’ll never be. I love travelling, I grow up surrounded by green grass witch chirping of the birds in the background and maybe that’s why I prefer to visit the big cities, with my camera on my neck, ready to capture everything that catches my attention. In every journey I enjoy going to find unusual and curious places which usually you don’t find in the tourist guides.

Di sicuro non sono una gran sportiva e mai lo sarò. Amo viaggiare, sono cresciuta immersa nel verde con il cinguettio degli uccelli di sottofondo e forse proprio per questo preferisco visitare le grandi città, con al collo la mia macchina fotografica, pronta ad immortalare tutto ciò che cattura la mia attenzione. In ogni viaggio mi diverte andare a scovare luoghi insoliti e curiosi, che solitamente non trovi nelle guide turistiche.

15.If you weren’t an artist, what would you be?

When I was a child, I wanted to be a writer, I was fascinated by the idea to invent stories all mine , but it was a word too hard to pronounce at three years old, so I decided later that I would be a stylist. Writing and fashion are still my great passions, so, who knows, maybe I would have become one of these.

Da piccola volevo fare la scrittrice, mi affascinava l’idea di inventare favole tutte mie, ma era una parola troppo difficile da pronunciare a 3 anni, così decisi successivamente che avrei fatto la stilista. Scrittura e moda sono tutt’oggi mie grandi passioni, quindi chissà forse sarei diventata una delle due cose.

cocktail dreamgli altriorizzontisoul